eCCC-Plugin: : problema tecnico risolto !

link icon
Tutte le applicazioni web funzionano di nuovo senza problemi. Vi ringraziamo per la vostra pazienza.

Il nuovo programma di test centralizzato ottimizza lo scambio di dati

Yu Feng, Capoprogetto standard digitali e responsabile delle applicazioni | 08.02.2024

La direttiva «IfA18 – Informazioni focalizzate sulle applicazioni» descrive le regole per lo scambio dei dati per l'utilizzo digitale degli standard CRB. Questi requisiti tecnici minimi saranno controllati nell'ambito della certificazione del software. Attualmente, sul mercato sono disponibili 41 soluzioni software che hanno ottenuto tale certificazione e che supportano lo scambio allargato dei dati secondo la direttiva IfA18. 

Per garantire che lo scambio dei dati funzioni senza intoppi, le soluzioni certificate di amministrazione della costruzione utilizzano i cosiddetti «programmi di test». Quest'ultimi controllano in background se lo scambio di dati che avviene con l'importazione o l'esportazione di dati è conforme, a livello strutturale e contenutistico, con le regole dettate dalla direttiva IfA. Gli attuali programmi di test decentralizzati, sviluppati negli anni '90, sono ormai tecnicamente obsoleti. Inoltre, i risultati dei controlli differiscono leggermente a seconda del sistema operativo utilizzato (Windows, macOS e Linux). Il CRB ha quindi sviluppato un nuovo programma di test centralizzato, in modo da garantire controlli univoci indipendentemente dal sistema operativo dell'utente e per assicurare una verifica completa di tutti i requisiti della direttiva IfA in vigore. 

Vantaggi della moderna architettura di servizio centrale basata sul cloud:

  • Gli adattamenti alla direttiva IfA potranno essere implementati molto più velocemente nel programma di test centralizzato.
  • I partner informatici non dovranno più reinstallare presso i loro clienti il software di amministrazione della costruzione a causa di cambiamenti al programma di test. 
  • Il sistema operativo utilizzato non creerà più problemi.
  • Gli utenti avranno sempre automaticamente a disposizione la versione più recente del programma di test.
  • La compatibilità e la stabilità elevate nello scambio dei dati eviteranno incongruenze nei risultati dei controlli nelle diverse soluzioni di amministrazione della costruzione.
  • L'utilizzo di sistemi di server più potenti ed evoluti garantiranno migliori prestazioni.

Roadmap

Il team che si occupa della messa in funzione del programma di test centralizzato nonché della messa fuori servizio del programma di test decentralizzato, ha pianificato come segue i passi da seguire:

All'inizio del 2022, il CRB assieme ai partner informatici, ha dato avvio al progetto per un nuovo programma di test centralizzato. L'obiettivo era quello di sostituire i programmi di test decentralizzati utilizzati in precedenza, migliorare la qualità dello scambio di dati e ridurre l'onere di supporto per tutte le parti coinvolte.

Dopo alcuni mesi di utilizzo pilota e un ottimo feedback, a partire dal 2023 il programma di test centralizzato è stato integrato in molti programmi di amministrazione della costruzione. Per gli utenti di programmi di amministrazione della costruzione certificati dal CRB, ciò significa che gli elenchi delle prestazioni o di determinazioni dei costi scambiati digitalmente durante l'esportazione e l'importazione vengono trasmessi attraverso una connessione sicura, come file di scambio digitale al programma di test centralizzato del CRB. Esso controlla se il file di scambio è corretto nella struttura e nel contenuto in base al formato di scambio dati definito nella «IfA18 – Informazioni focalizzate sulle applicazioni». I file di scambio testati non vengono mai salvati. 

Con il trasferimento del file di scambio, può capitare che vengano trasferite anche le informazioni sui prezzi, poiché la gestione di queste informazioni non è ancora stata per il momento al centro dell'attenzione. In questi casi, le informazioni sui prezzi non vengono né visionate né analizzate statisticamente dal programma di test centralizzato. CRB garantisce che i segreti commerciali, come le informazioni sui prezzi, non saranno conservati, analizzati o trasmessi né ora né in futuro. 

A fine marzo 2024 è stata pubblicata l'IfA18 V3.13 in consultazione con le associazioni di categoria e i partner software. Da ora non è più possibile trasmettere le informazioni sui prezzi al programma di test centralizzato nel rispetto dell'IfA18. La sicurezza dei dati è di estrema importanza per il CRB e pertanto rispecchia sempre l'attuale stato della tecnica.

I programmi di test decentralizzati rimarranno validi fino a nuovo avviso:

  • Durante l'implementazione: fino a quando un partner software sarà ancora in fase di adattamento del proprio software di amministrazione della costruzione al software IfA18 adeguato.
  • Dopo l'implementazione: quando il programma di test centralizzato o la connessione a internet non saranno disponibili per brevi periodi di tempo.

Per qualsiasi domanda, contattate il nostro team di supporto.